Per la salvaguardia e la tutela di villa Doria Pamphilj

L' Associazione per Villa Pamphilj, pone come proprio compito quello di perseguire ogni iniziativa atta a salvaguardare e tutelare il complesso territoriale e naturale situato nella città di Roma e denominato villa Doria Pamphilj.

28/05/2017

Una visita alla Cappella Doria Pamphilj


E’ l’ultimo giorno oggi per accedere all’interno della Cappella Doria Pamphilj che in queste ultime domeniche è stata aperta al pubblico, dalle 16 alle 18, per le funzioni religiose organizzate in occasione dell’iniziativa Grande Missione in 100 piazze di Roma. Edificata fra il 1896 e il 1902 sul progetto di Edoardo Collamartini, la costruzione fu voluta dal Principe Alfonso Doria Pamphilj per accogliere le spoglie dei principi i cui stemmi sono riconoscibili sulla parte superiore della facciata: quello dei Pamphilj è la colomba che tiene nel becco un ramoscello d'ulivo mentre quello dei Doria è un’aquila spiegata con una corona sul capo. Una possibilità da non perdere quindi per vedere da vicino questa cappella romanico-neogotica, ricca di decorazioni e preziosi mosaici. Al suo interno è possibile apprezzare i giochi di luce creati dalle vetrate o raccogliersi in preghiera davanti al piccolo altare. Non ultimo dall’alta scalinata si può ammirare la villa da un insolito e raro punto di vista, davvero affascinante e suggestivo. Guarda le altre foto>https://goo.gl/G3W3Ht
 
Immagini (9)