Per la salvaguardia e la tutela di villa Doria Pamphilj

L' Associazione per Villa Pamphilj, pone come proprio compito quello di perseguire ogni iniziativa atta a salvaguardare e tutelare il complesso territoriale e naturale situato nella città di Roma e denominato villa Doria Pamphilj.

19/11/2016

Uno straccio di casa, una casa di stracci!


Quello che vedete è quanto hanno individuato, ieri, gli agenti del XII Gruppo Polizia Roma Capitale nella boscaglia a ridosso dell'area giochi di via di Donna Olimpia: chiamarla casa non si potrebbe, ma la sua funzione era evidentemente quella. Era, ché gli agenti hanno provveduto al parziale smantellamento per poi chiamare l'AMA che, nei prossimi giorni, interverrà per la pulizia dell'intera zona. Noi, per l'ennesima volta, ribadiamo come non si possa andar avanti così: la Città, il nostro quartiere, una villa storica stanno sempre più somigliando ad un tipo di società che vediamo descritta frequentemente in certi film catastrofici dove gli abitanti "normali", le loro cose, le case, le attività, i sentimenti si muovono e vivono scivolando accanto ad altri, nascosti a malapena negli angoli bui, tra i cespugli, nelle cavità, sotto terra e nelle arcate di ponti e cavalcavia. Sapendo che esistono, inorridendo alla vista di come (soprav)vivano... voltandosi altrove oppure straziandosi per l'impotenza provata di fronte a certe immagini. Dobbiamo fermarci... i nostri amministratori, la Politica, le Forze dell'ordine... DOBBIAMO FERMARCI E CONFRONTARCI su questi temi, mettendo da parte paure, orrore ed egoismi: perché alla fine di questo bosco, non oggi, forse non domani... ma sicuramente nel prossimo futuro finiremo per trovare molto più di quando rinvenuto ieri. L'escalation è continua e se seguite questa pagina Facebook da tempo ne siete testimoni quanto noi. Leggi anche: “Villa Pamphilj, l'inferno nel verde”> https://goo.gl/yKbUva “Gli "invisibili" di villa Pamphilj.”> http://tiny.cc/bainyx “Il "loro" mondo, sotto i "nostri" occhi...”> http://tiny.cc/1t776x “Un cadavere... e purtroppo non c'è da stupirsene.”> http://tiny.cc/k80oxx “Il prossimo.”> https://goo.gl/TTW0ch
 
Immagini (4)