Per la salvaguardia e la tutela di villa Doria Pamphilj

L' Associazione per Villa Pamphilj, pone come proprio compito quello di perseguire ogni iniziativa atta a salvaguardare e tutelare il complesso territoriale e naturale situato nella città di Roma e denominato villa Doria Pamphilj.

10/11/2016

Le pulizie di palazzina e scuderie? C'è chi le fa così!


Un mucchietto di buste della nettezza abbandonate da ieri, probabilmente, ché nelle rientranze della plastica, stamattina, c'era intrappolata l'acqua piovana (gli scatoloni erano invece asciutti perché, probabilmente, aggiunti oggi). Contenevano soprattutto schede della biblioteca e volantini e manifestini delle attività svolte all'interno del teatro gli anni scorsi e qui c'è chi non aveva trovato di meglio che abbandonarli fuori della palazzina, in attesa di... portali via con comodo? ... passasse qualche giardiniere? ... oppure qualche animale che, alla ricerca di cibo frugasse nei rifiuti abbandonati da noi umani? Un po' come avviene in tanti angoli della villa ormai... Le pulizie in casa, l'immondizia in villa... questa storia dovrà finire prima o poi: a suo tempo facemmo un album sui bicchieri di plastica che, ai piani superiori di questa stessa struttura qualcuno usava come portacenere (vi ricordiamo che questa è una biblioteca, a maggior ragione, è vietato fumare al suo interno), lasciandoli sul davanzale finché il vento non li faceva volar via. Noi li recuperavamo tra i cespugli o sul piazzale di ghiaia, disturbando con la nostra segnalazione e l'invito a scendere e raccoglierli i "sensibilissimi" occupanti della palazzina. Vabbè che qui, tra furgoni, camion, striscioni, strutture, panchine smurate dalla propria sede, ghiaia calata senza autorizzazione, autorimesse, vialetti creati ex novo, prati spianati da concerti celebrati su un sottosuolo cavo dove si sono aperte già tre cavità... ce n'è da parlare. Anzi, forse da fare ancora un po' di pulizie. NB: "nessuna busta, cartone, volantino, manifestino, scheda è stata maltrattata per la realizzazione di queste foto e tutto è stato riposto nuovamente all'interno, esattamente come era stato rinvenuto"
 
Immagini (6)