Per la salvaguardia e la tutela di villa Doria Pamphilj

L' Associazione per Villa Pamphilj, pone come proprio compito quello di perseguire ogni iniziativa atta a salvaguardare e tutelare il complesso territoriale e naturale situato nella città di Roma e denominato villa Doria Pamphilj.

17/05/2016

E io pago... anche villa Pamphilj!


Scritto dalla giornalista Laura Maragnani e dall'ex consigliere comunale Daniele Frongia, questo libro raccoglie parte del materiale prodotto dalla Commissione Speciale Riforma e Razionalizzazione della Spesa (comunale), un organo collegiale che ha operato durante la giunta di Ignazio Marino, raccogliendo documentazioni e testimonianze su cattiva amministrazione, corruzione, privilegi, sprechi e storture amministrative. Un anno fa, la conferenza stampa su quanto accade all'interno delle ville storiche: ne avevamo già parlato, ma la pubblicazione di un libro con riportati documenti attinti, nel caso di villa Pamphilj, dalle pagine dell'Associazione che la tutela (ed un ricorrente errore di chi, talvolta, parla di noi) ci suggerisce di aggiornarne chi ci segue. Già, perché i citati "Amici di Villa Pamphilj" sono tutt'altra cosa: una pagina dal nome accattivante creata dal titolare di un'azienda di marketing e management, e ritenuta da molti che vi si iscrivono, un'associazione. Ma solo dopo che noi dell'Associazione per Villa Pamphilj, in varie sedi, ne sottolineammo scopi e limiti, il suo titolare, recependo le indicazioni statutarie fornitegli in chiaro sulla pagina FB dal capogruppo del Partito Democratico nel XII Municipio, l'ha registrata (all'Ufficio del Registro, e non costituita di fronte ad un notaio, come abbiamo fatto noi). Pseudo associazione un tantino "targata" dunque, alla faccia della necessaria distanza che, chi difende un patrimonio COMUNE a tutti, dovrebbe mantenere. In realtà, tale difesa non viene neanche perseguita e la pagina in questione continua a condividere foto, promozioni e attività di tutt'altro genere. Ci sarebbe anche un altro piccolo aspetto... ovvero una "Associazione Amici di Villa Pamphilj" creata da Bettino Craxi a suo tempo... ne inseriamo il link tra i "Leggi anche". Scusateci ma era davvero necessario. Chiederemo agli autori del libro di sottolineare e, nel caso di nuove edizioni, correggere l'errore riportato. NB: sì, è vero, oggi è il 17 del mese e dobbiamo pubblicare per la quattordicesima volta, l'aggiornamento sul "racket delle serre occupate". Un po' di pazienza ché oggi dovrà essere un album un tantino diverso dal solito!
 
Immagini (6)