Per la salvaguardia e la tutela di villa Doria Pamphilj

L' Associazione per Villa Pamphilj, pone come proprio compito quello di perseguire ogni iniziativa atta a salvaguardare e tutelare il complesso territoriale e naturale situato nella città di Roma e denominato villa Doria Pamphilj.

27/11/2015

Come mai non siamo in 8...


... perché manca Lancillotto? No, cari ciclamini delle aiuole all'ingresso su piazza di San Pancrazio, non siete più in 8 perché qualche mascalzone, uno alla volta, vi ha portato via da qui! Da quel luogo che, alla fine di ottobre, durante il terzo appuntamento di "puliAMO Villa Pamphilj" era stato ripulito ed abbellito con il vostro profumo ed i vostri colori dai volontari e dall'Associazione per Villa Pamphilj. Uno alla volta, in qualche occasione anche tre tutti insieme... e ci è stato fornita anche la descrizione di un probabile autore: 175 centimetri di altezza, italiano, capelli corti e grande barba, copricapo etnico afgano, abbigliamento molto "centro sociale". Se lo incontriamo, glielo chiederemo, ché risulta comunque evidente come il ladro di ciclamini frequenti pressoché quotidianamente questa zona della villa. Nel frattempo (e lo potevate immaginare visto che noi non siamo soliti demordere) abbiamo comprato altri 8 ciclamini che, ieri, Adriana ed Alessandra hanno messo nuovamente a dimora e preparato alcuni cartellini dove si invita chi passa ad un maggior rispetto. Il messaggio invita anche a segnalare chi venisse sorpreso a danneggiare o rubare piante ed i fiori... perché, come la vecchia pubblicità dei biscotti Gran Pavesi a cui abbiamo ispirato il titolo dell'album, finisce sempre che "arriva Lancillotto e succede un quarantotto"! ( https://www.youtube.com/watch?v=ueS7dkcwHhE ) Magari non avrà più l'armatura bianca e l'elmo, ma una divisa ed un berretto da Carabiniere... e per il ladro o i ladri, sarà davvero "un quarantotto", ve lo possiamo assicurare!
 
Immagini (9)