Per la salvaguardia e la tutela di villa Doria Pamphilj

L' Associazione per Villa Pamphilj, pone come proprio compito quello di perseguire ogni iniziativa atta a salvaguardare e tutelare il complesso territoriale e naturale situato nella città di Roma e denominato villa Doria Pamphilj.

16/11/2015

Stanotte, forzato un vano ricavato nell'acquedotto.


Fin qui, nulla di nuovo. Ordinaria devastazione di una villa storica con i vandali in azione e chi deve segnalare (la Sovrintendenza e il Municipio, a leggere certi documenti) e chi deve intervenire (le Forze dell'ordine) completamente assenti. Ci troviamo all'ingresso su via Aurelia Antica n. 183 dove, nello spazio del muro perimetrale (l'acquedotto Traiano Paolo) sono state ricavati due vani. Curioso quel che viene custodito all'interno di quello forzato: i materiali dell'associazione GAM/Gruppo Artistico Monteverdino che, negli anni scorsi (piuttosto "scorsi" sembra), avrebbe allestito qui fuori, nel piazzale del Casale di Villa Vecchia e all'esterno del Centro Anziani "Bel Respiro" le proprie mostre di quadri. Quel che vorremmo sapere è a che titolo abbia poi parcheggiato il proprio materiale qui dentro: per caso (per caso?) ci troviamo di fronte all'ennesima Associazione benvoluta da qualcuno? Villa Pamphilj ne è un po' troppo piena... e ogni tanto, causa l'opera dei razziatori, ne riusciamo a trarre sgradevole conferma. Che dire? Alla faccia degli spazi abbandonati da valorizzare affidandoli ai privati: qui e in altri angoli "da quel dì" che si sono occupati tutto quel che c'era da occupare! Con la benedizione di...? NB: e tre!
 
Immagini (11)