Per la salvaguardia e la tutela di villa Doria Pamphilj

L' Associazione per Villa Pamphilj, pone come proprio compito quello di perseguire ogni iniziativa atta a salvaguardare e tutelare il complesso territoriale e naturale situato nella città di Roma e denominato villa Doria Pamphilj.

17/02/2020

Cedro, una volpe in lotta per la vita


Cedro ce la sta davvero mettendo tutta per restare in vita. Oggi abbiamo avuto modo di parlare con Francesca Manzia, la responsabile del Centro di Recupero della Fauna Selvatica della Lipu, che dallo scorso sabato l’ha presa in cura. Le notizie non sono propriamente buonissime: la volpe ha ricevuto un brutto colpo, presumibilmente conseguenza di un investimento. Purtroppo è successo altre volte, perché la vicinanza della villa con alcune vie di grande scorrimento come via Leone XIII e via Aurelia fa sì che certi incidenti siano ormai parte della cronaca cittadina. Dopo essere stata portata lo scorso sabato da alcune agenti della Polizia Roma Capitale, che insieme da una nostra volontaria l’avevano soccorsa all’interno del Giardino dei Cedrati, la volpe sta comunque ricevendo tutte le cure possibili. Occorre però aspettare, prima di poterla dichiarare fuori pericolo, perché come ci ha spiegato Francesca Manzia “Persistono i gravi problemi neurologici dovuti al trauma. Le sue condizioni sono stabili e la prognosi per ora rimane riservata”. Inoltre, qualora riuscisse a superare questo delicato momento, occorrerà vedere quali saranno le conseguenze del danno neurologico e quindi se le sue condizioni gli permetteranno di tornare ad una vita normale, nella sua “casa”, a villa Pamphilj. Per adesso quindi aspettiamo speranzosi… Cedro ovviamente è nei nostri pensieri e crediamo anche in quelli di un’altra volpe (chissà... la sua compagna?), che lo scorso giorno ha fatto avanti e indietro al suo capezzale, tanto da essere notata da chi poi, fortunatamente, ha poi allertato le agenti della Polizia Roma Capitale, dando così il via al salvataggio e al suo recupero. Nel frattempo, noi abbiamo deciso di chiamarlo Cedro, perché, ebbene sì, è un maschietto, di circa tre anni. Vi terremo comunque aggiornati, nel bene o nel male, del suo decorso medico. Permetteteci però di sottolineare (e ringraziare) fin da adesso, per l’incredibile attività di soccorso e riabilitazione che ogni giorno, il Centro Recupero della Fauna Selvatica della Lipu, svolge per la fauna selvatica di Roma, della Regione Lazio e di gran parte del Centro e del Sud Italia. Foto: Cedro con Francesca Manzia/Lipu Onlus http://www.lipu.it/centro-recupero-fauna-roma Vai al post FB>shorturl.at/rtCDE Leggi anche: “Save the fox!”> shorturl.at/gqs45 “Il salvataggio della volpe su Repubblica.it”> shorturl.at/mCPU2