Per la salvaguardia e la tutela di villa Doria Pamphilj

L' Associazione per Villa Pamphilj, pone come proprio compito quello di perseguire ogni iniziativa atta a salvaguardare e tutelare il complesso territoriale e naturale situato nella città di Roma e denominato villa Doria Pamphilj.

10/10/2014

Bello di giorno


Sì, questo ritratto in foto è uno dei giovani che si prostituiscono ogni giorno, di giorno, tutto il giorno, all'interno di villa Doria Pamphilj. Un gran "bel" giro... ve ne abbiamo parlato più volte: giovani orientali, sbandati #italiani e slavi, ragazzi di colore, tutti insieme appassionatamente a prestar le proprie grazie a consumatori italiani e stranieri (in trasferta a Roma ed edotti, da dedicati #siti internazionali, sui luoghi dove acquistare "piacere-take-away"). Tranquillamente... alla luce del #sole! Basta osservare il putiferio che l'arrivo del #giovane prostituto scatena nei clienti appostati nella boscaglia. Quella stessa boscaglia dove consumeranno... abbandonando poi i prodotti di risulta (preservativi, fazzolettini di carta e tutto il resto dell'armamentario) perché noi frequentatori, i nostri figli, i nostri anziani.. la nostra villa, ne possiamo godere. Dovremmo essergli riconoscenti... come anche alle Autorità che non intervengono a impedirlo. Nel rispetto delle Leggi (il reato sopravvissuto nel Codice Penale è solo quello di "sfruttamento" e "favoreggiamento" della prostituzione) si potrebbero innanzitutto effettuare delle indagini (i siti internazionali di incontri che coordinano questo giro configurano appunto il reato di sfruttamento) e intervenire per abbandono di rifiuti, e di rifiuti pericolosi (lo sperma è un vettore di infezioni). Identificando e convocando tutti in Commissariato e presso la stazione Carabinieri per accertamenti. Tanto, il "bello di giorno" ripassa... tranquilli!
 
Immagini (15)