Per la salvaguardia e la tutela di villa Doria Pamphilj

L' Associazione per Villa Pamphilj, pone come proprio compito quello di perseguire ogni iniziativa atta a salvaguardare e tutelare il complesso territoriale e naturale situato nella città di Roma e denominato villa Doria Pamphilj.

25/08/2014

Un recupero per villa Pamphilj? Si!


Innanzitutto, vorremmo recuperare questa carcassa di Si Piaggio estratta dalla marana fangosa che sovrasta la cabina elettrica dell'#ACEA su via di San Pancrazio. Un attimo... cabina elettrica con marana fangosa (cioè #acqua stagnante) per soffitto? Esatto... avete letto bene. Decisamente fuori luogo, per l'intero #quartiere. Ma procediamo con ordine. Il motorino Piaggio Sì, esattamente come la vespa Piaggio recuperata un paio di mesi fa, è rimasto qui, chissà da quanti #anni, dopo esser stato smontato e depredato di ogni componente. Una pratica abituale dei #ladri di zona, assecondati evidentemente dagli scarsi controlli... in particolare in aree defilate poste, strategicamente, a ridosso di alcuni ingressi di villa #Pamphilj. Ieri come #oggi. L'area del recupero è così quella che sovrasta la centrale sotterranea dell'ACEA e che si estende dall'arco dei Quattro Venti all'ingresso su via di San Pancrazio, dal muro perimetrale con affaccio sul ristorante "lo Scarpone" a viale Bartolomeo Rozat. L'#area vive uno stato di profondo #degrado e, a quel che vediamo, l'infiltrazione d'acqua (l'ennesima che documentiamo) rappresenta un oggettivo pericolo per la rete elettrica di zona. Bene (cioè no, ma... ) questa è la nostra proposta: a #settembre pulizia dell'intera area (ce ne occuperemo noi #cittadini), successivamente bonifica idrica e #ambientale a cura del #Comune o chi per lui (ACEA?). A seguire, restituzione di questo luogo alla pubblica fruizione (l'unico deterrente al degrado e all'abbandono) o ad una categoria di frequentatori ben circoscritta. Parliamo dell'opportunità di creare, in questo punto, una zona riservata ai nostri #amici a quattro zampe: volendo, la rete perimetrale potrebbe essere mantenuta, e andrebbero posizionate solo alcune panchine, un contenitore per le deiezioni, una fontanella... intelligentemente munita di una conca per i nostri "migliori" amici. Proprietari di #cani, frequentatori, #Associazione ne garantirebbero il decoro e la pulizia... senza alcun costo per Comune e collettività. Noi, il recupero della villa lo vogliamo sul serio... e quest'area è solo la prima: capito... Sì?! vai al post FB>shorturl.at/buNTX Leggi anche: "Non ricordo dove ho parcheggiato la Vespa: quando... 10 anni fa?">http://tiny.cc/x1y5kx "Entrata mia non ti riconosco più">http://tiny.cc/pyy5kx "Giallo... ma non ballo!">http://tiny.cc/0zy5kx “Villa Pamphilj e degrado: zero gradi di separazione…”> http://tiny.cc/dp1jjx “Le nostre segnalazioni ricevono qualche riscontro...”> http://tiny.cc/fi1jjx “Villa Doria Pamphilj: le vie della droga nella parte est”>http://tiny.cc/q9teax “La mappa dei bivacchi notturni a villa Pamphilj zona est">http://tiny.cc/sgfj2w