Per la salvaguardia e la tutela di villa Doria Pamphilj

L' Associazione per Villa Pamphilj, pone come proprio compito quello di perseguire ogni iniziativa atta a salvaguardare e tutelare il complesso territoriale e naturale situato nella città di Roma e denominato villa Doria Pamphilj.

17/03/2014

Villa Pamphilj, Roma Capitale... una fogna a cielo aperto.


Un paio di settimane fa, quando abbiamo cominciato ad assemblare il materiale fotografico inerente a questo album pensavamo di titolarlo "L'area del Bel Respiro... la regione dei grandi (al)laghi!". Però oggi, passando vicino all'ennesima perdita puzzolente e melmosa, abbiamo pensato a questo altro titolo... decisamente più appropriato! Perché qui, non si tratta di allagamenti estemporanei (certamente non meno dannosi), legati alle grandi #piogge delle scorse settimane, ma di perdite continue e continuamente ignorate. Tipica quella della fontana all'ingresso di via Aurelia Antica n.183, oppure quella dell'ex-segheria (un fiumiciattolo che va avanti da svariati anni), oppure ancora quella che, dal manufatto adibito a punto #jogging, si "tuffa" nella sottostante via Leone XIII. E poi... poi c'è questo gigantesco #allagamento che coinvolge l'area giochi a ridosso del cosiddetto Bistrot, il prato che degrada verso l'uscita su via Vitellia, la chiesetta d'angolo, la parte della villa sul lato opposto di via Leone XIII, un tombino distrutto dai mezzi impiegati ad una #manifestazione sportiva e quel curioso danno che ha spaccato in due il viale che conduce al centro #anziani "Bel Respiro"... un po' troppo, per non chiedersi "cosa" e chi". Vediamolo un attimo... analizzando le foto. PS: ci sono anche altri punti, sia nella parte est che nella parte ovest della villa, da cui affiorano perdite d'acqua... ma sono in zone relativamente defilate che, probabilmente, hanno nell'immediato sottosuolo alcuni strati di argilla, motivo dello scarso drenaggio e di una serie di spaccature "carsiche" visibili durante l'estate. Ne parleremo in altra sede, ricordando a tutti come, scendendo dalla villa verso Porta Cavalleggeri, si incontrino zone chiamate "via dell'Argilla", "lago Terrione" e "via delle Fornaci": il luogo e i materiali per realizzare i mattoni destinati alla basilica di San #Pietro! Vai al post FB>shorturl.at/tERTU Leggi anche: "Le marane... cioè, le fontanelle di villa Pamphilj parte ovest.">http://tiny.cc/1ruvcx "Villa Doria Pamphilj parte est: fontane(lle) o "marane">?http://tiny.cc/wtuvcx "Ancora così dal 13 maggio?">http://tiny.cc/8vuvcx "Lunedì 13 maggio: immondizia di cittadini e di manifestazioni">http://tiny.cc/aajl3w "Chiuso, dai vigili urbani, il punto jogging a villa Pamphilj">http://tiny.cc/tavvcx