Per la salvaguardia e la tutela di villa Doria Pamphilj

L' Associazione per Villa Pamphilj, pone come proprio compito quello di perseguire ogni iniziativa atta a salvaguardare e tutelare il complesso territoriale e naturale situato nella città di Roma e denominato villa Doria Pamphilj.

24/12/2013

Il muro che prima o poi cadrà...


Si tratta del muro che circonda il giardino del Teatro dal lato della valle dei Daini, un muro già completamente crollato e rifatto molti anni fa. Rifatto male, come tutto, a villa #Pamphilj: ci si è limitati a rimettere mattoni ed intonaco... appesantendo ulteriormente una struttura che, per il proprio peso e l'opera di escavazione delle acque non regimentate (soprattutto per questo motivo) sta crollando di nuovo. E come anni fa, nell'indifferenza di coloro che dovrebbero averne cura (o che fecero e collaudarono quei lavori). Neanche per amore, o rispetto, ma perché deputati e stipendiati a tale incarico. E ci mancherebbe solo che questo muro (che divide viale del Maglio da via Bartolomeo Rozat, là dove c'è l'ingresso alla Palazzina Algardi, sede della #Presidenza del #Consiglio dei #Ministri) crollasse tra 6/7 mesi, durante il semestre in cui l'#Italia ricoprirà il ruolo di Presidenza del #Consiglio #Europeo. Magari mentre c'è una riunione di capi di #Stato... provate a immaginare che bella figura per il nostro #Paese! Guardate attentamente queste foto... il muro crollerà. La nostra unica speranza è che, a villa Doria Pamphilj, non sia il primo: molto prima speriamo crolli il muro di gomma, bugie, favoritismi, affari, irresponsabilità, violenza, abbandono, insensibilità che grava, da anni, su questo "gioiello" abbandonato al suo destino e alla cattiva amministrazione. L'Associazione per Villa Pamphilj, e molti cittadini, tra mille ostacoli e difficoltà, si sono impegnati perché ciò avvenga... e, chissà, riuscendo a demolire questo secondo muro, forse riusciremo a salvare, stavolta, quello nelle foto! Vai al post FB>https://cutt.ly/mGclvh