Per la salvaguardia e la tutela di villa Doria Pamphilj

L' Associazione per Villa Pamphilj, pone come proprio compito quello di perseguire ogni iniziativa atta a salvaguardare e tutelare il complesso territoriale e naturale situato nella città di Roma e denominato villa Doria Pamphilj.

17/06/2013

Il vandalo delle sbarre ha colpito ancora.


Ed è la quarta volta, o meglio, la quinta, se dobbiamo imputare a questo/questi individuo/i anche il danneggiamento dello stesso attrezzo posto a ridosso del ponte su via Leone XIII, all'interno del cosidetto "angolo del benessere". Una curiosa pervicacia, un atteggiamento maniacale nel voler nuocere a coloro che, a villa Doria Pamphilj, utilizzano (utilizzavano) gli attrezzi per trazioni facenti parte del percorso vita. Il primo danneggiamento (due stazioni del percorso, la prima di fronte alla fontana del Giglio e l'altra lungo viale del Casino Algardi) già a febbraio e, appena una settimana dopo, quello contro l'attrezzo per trazioni in legno e metallo posto lungo viale Vittoria Nenni. A cui si è aggiunto solo oggi, probabilmente per le difficoltà poste dalla struttura completamente in metallo, quello ritratto nelle prime quattro foto e posto anch'esso, su viale Vittoria Nenni. Nessun altro attrezzo presente (meglio, sopravvissuto all'incuria e alla mancata manutenzione) è stato danneggiato... "soltanto" TUTTE le sbarre per trazioni. Un'azione un po' troppo mirata che appare ogni giorno di più un tentativo di intimidazione nei confronti di "certi" frequentatori della villa... magari perchè tra loro sono molti quelli che ne combattono quotidianamente il degrado. Vai al post FB>https://goo.gl/Yog8S9
 
Immagini (2)