Per la salvaguardia e la tutela di villa Doria Pamphilj

L' Associazione per Villa Pamphilj, pone come proprio compito quello di perseguire ogni iniziativa atta a salvaguardare e tutelare il complesso territoriale e naturale situato nella città di Roma e denominato villa Doria Pamphilj.

31/05/2013

I frequentatori del laghetto del Giglio: la gallinella d'acqua


Sono nati da poco e già hanno attirato l'attenzione grazie al loro aspetto goffo, come a volte solo i "cuccioli" possono avere, con quelle lunghe zampette grigio-verdastre ed il becco rosso brillante. Sembrano quasi tanti piccoli soldatini color fuliggine, mentre seguono diligentemente i propri genitori nuotando con grazia e scuotendo la testa. Sono i pulcini della gallinella d'acqua (Gallinula chloropus), una specie che ormai da qualche anno si è adattata bene nelle acque dolci del laghetto del nostro parco. Certo non sono proprio belli da vedere, ma hanno già un'invidiabile capacità natatoria, vista la velocità con la quale solcano le placide acque del laghetto di villa Pamphilj. Hanno ancora bisogno di essere nutriti dai genitori, diventeranno indipendenti infatti solo quando avranno 6-7 settimane di vita. Gli adulti, sia la femmina che il maschio, sono facilmente riconoscibili: hanno un piumaggio bruno scuro, tendente al nero con sottocoda bianco e con strisce bianche sui fianchi. Non sono molto grandi, misurano circa 30 cm, ed hanno un vistoso becco rosso con la punta gialla. Con le loro "dita" molto lunghe possono camminare anche sulla terraferma, tra la vegetazione alla ricerca di cibo. Si alimentano di foglie di piante acquatiche, lumache, piccoli pesci, di frutta e di piccoli insetti acquatici. Amante della vita solitaria, questo piccolo uccello quando è particolarmente spaventato, alza e abbassa continuamente la coda ed il suo canto diventa particolarmente rumoroso, tanto che può essere facilmente individuato anche se si nasconde tra le alte piante acquatiche. E’ comunque un abile nuotatore ed è riconoscibile in acqua grazie al suo incedere “a scatti”. La gallinella d'acqua costruisce il nido nel folto della vegetazione, al riparo dai pericoli, e depone dalle 5 alle 10 uova che vengono covate da entrambi i genitori per almeno una ventina di giorni. Vai al post FB>https://goo.gl/J7qHVp