Per la salvaguardia e la tutela di villa Doria Pamphilj

L' Associazione per Villa Pamphilj, pone come proprio compito quello di perseguire ogni iniziativa atta a salvaguardare e tutelare il complesso territoriale e naturale situato nella città di Roma e denominato villa Doria Pamphilj.

11/05/2013

Le Forze a cui compete l'ordine pubblico di villa Pamphilj.


E il termine "competenti" non è usato a caso: quelle indicate sono esattamente le sedi e le Forze di polizia a cui è demandato il controllo su villa Doria Pamphilj (ad esempio, la pur vicina stazione dei Carabinieri di via Giulia di Colloredo, non ricopre questa funzione). Nello specifico. - l'Arma dei Carabinieri vede suddivise le proprie competenze tra la Stazione CC Bravetta (parte ovest) e la Stazione CC Gianicolense (parte est). All'interno della villa è possibile incontrare anche uomini del reparto Carabinieri a cavallo ma la loro presenza, oltre che episodica non è, allo stato attuale, in coordinamento con le due stazioni preposte. Questa Forza è, oggettivamente, la più attiva e sensibile alle problematiche interne alla villa.. tanto da averle portate all'attenzione del "Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica". - il commissariato di Polizia di Stato (che, per indicare le due metà della villa utilizza i termini "zona A" > est e "zona B" > ovest) competente a garantire sicurezza alla villa è unicamente quello di Monteverde. Purtroppo, la presenza di personale in pattuglia è scarso se non quasi inesistente e un recente incontro con un dirigente dello stesso Commissariato, all'interno della villa, presenti altri agenti e funzionari, ha confermato una non corretta percezione del compito da svolgere. Un po' come avviene con il reparto a cavallo della Polizia di Stato: presente quasi quotidianamente, non sfrutta le grandi possibilità offerte dal proprio "mezzo" di locomozione e si limita a percorrere i viali principali (la coppia di agenti accede da San Pancrazio e procede sugli stessi fino alla zona del Bel Respiro, per poi tornare indietro per la stessa strada fino alla sede di via Anicia)... quando i problemi (vedi mappe) sono distribuiti in tutt'altre aree. - la Polizia Municipale (attualmente, Polizia Roma Capitale) competente ha la propria sede in via Donna Olimpia, 100 metri da uno degli ingressi est di villa Doria Pamphilj e un posto fisso, realizzato diversi anni fa, all'interno della zona ovest. Purtroppo, la presenza di personale in pattuglia è scarso se non inesistente, e la postazione fissa sempre deserta (e, se la situazione è rimasta la stessa di alcuni anni fa, priva di ogni allaccio telefonico). C'è da dire che ogni tanto, ultimamente, è stata avvistata, durante alcuni sopralluoghi di funzionari comunali, una pattuglia munita di auto ecologica Citroen C-Zero: aldilà di questo servizio però... Altre Forze (?): - Corpo Forestale dello Stato: si veda la galleria fotografica "la fiction del Corpo Forestale dello Stato in servizio a villa Pamphilj" - Polizia Provinciale: benchè una pattuglia sia stata avvistata un paio di volte l'anno all'interno di villa Doria Pamphilj, non risulta alcuna competenza della Provincia di Roma al riguardo. Un po' come avvenuto con i giochi per i bambini impiantati, sempre dalla Provincia. Ma questa sarà un'altra storia da raccontare. - Anziani con casacca fluorescente e cellulare, un'iniziativa di molti anni fa: d'immagine e di sapore prettamente politico, non ha conseguito alcun risultato. Vai al post FB>https://goo.gl/CSbRUD
 
Immagini (3)