Per la salvaguardia e la tutela di villa Doria Pamphilj

L' Associazione per Villa Pamphilj, pone come proprio compito quello di perseguire ogni iniziativa atta a salvaguardare e tutelare il complesso territoriale e naturale situato nella città di Roma e denominato villa Doria Pamphilj.

06/05/2013

I bagni di villa Pamphilj: i due (su 3 strutture) della zona est


Sono quelli più recenti. Uno è a ridosso dell'ingresso di via Aurelia 183, l'altro nel complesso dell'arco dei Quattro Venti, a ridosso dell'ingresso di San Pancrazio. Il primo, inaugurato in tutta fretta prima delle recenti elezioni, ha dato da subito problemi con gli scarichi e, dopo un'agonia durata un paio di mesi è stato chiuso (complimenti al Comune!). Non solo, l'accesso è semplice follia: si scende da uno scarroccio prodotto dal dilavamento dell'acqua piovana e si entra da una sorta di raccordo realizzato gettando materiale di consolidamento così... a ricoprire il prato. Ancora: i gabinetti della struttura erano tre ma uno è stato immediatamente rimosso per creare un piccolo ufficio per il dipendente della Multiservizi chiamato a eseguirne la manutenzione. I bagni a ridosso di San Pancrazio sono stati invece realizzati con i fondi del Giubileo e si trovano nei due piloni laterali alla cancellata dell'arco dei Quattro Venti: uno (lato sinistro per chi entra) è chiuso e la sua soglia è un tappeto di escrementi. Quello nella struttura di destra è stato visto aperto qualche volta... forse la domenica. Da aggiungere che l'intero complesso, restaurato sempre con i fondi del Giubileo presenta fortissime ed evidentissime infiltazioni d'acqua che, presto, potrebbero far distaccare la volta del blocco centrale. Ma ne parleremo dettagliatamente in un album "dedicato"... Vai al post FB>https://goo.gl/KJyDjw Leggi anche: I bagni della zona ovest> https://goo.gl/VgzgTt
 
Immagini (4)