Per la salvaguardia e la tutela di villa Doria Pamphilj

L' Associazione per Villa Pamphilj, pone come proprio compito quello di perseguire ogni iniziativa atta a salvaguardare e tutelare il complesso territoriale e naturale situato nella città di Roma e denominato villa Doria Pamphilj.

04/11/2017

Oggi, su "il Messaggero" un'intervista al Prefetto di Roma.


L'intervista al Prefetto della Capitale, Paola Basilone, prende spunto dalla violenza cui sono state vittime due 14enni adescate su Facebook e i cui autori sono stati arrestati ieri, dopo le indagini e i necessari riscontri. Vi si fa cenno ad un nuovo piano per la sicurezza, frutto di un attento confronto tecnico-operativo, presumibilmente di fronte al Comitato Provinciale per L'Ordine e la Sicurezza. Il Prefetto, interrogato anche sul degrado e l'insicurezza delle aree verdi della Capitale, ha anticipato un rafforzamento della vigilanza nei parchi e nelle ville storiche, anche attraverso l'utilizzo di telecamere. Come frequentatori della più grande villa storica e, soprattutto, come associazione in prima linea nella denuncia di reati, illeciti e degrado di ogni genere seguiremo con estrema attenzione lo sviluppo del Piano, mettendo a disposizione (come già facciamo) ogni dato, documento, mappatura prodotti in questi ultimi anni. Una verifica è ipotizzabile a breve scadenza posto sia confermato il tema individuato dall'Assessore Pinuccia Montanari durante l'ultimo nostro incontro: la sicurezza all'interno di villa Doria Pamphilj, appunto! NB: l'intervista sul quotidiano "il Messaggero" è di Lorenzo De Cicco. Vai al post FB>https://goo.gl/bM6efo
 
Immagini (1)